Dieci libri sotto l’albero

libri sotto albero - cicapui

Chirù. Michela Murgia. Einaudi

Perché la Murgia non scrive. Incide nella pietra. Ogni parola ha un senso e ogni senso è descritto parola per parola.

Ognuno potrebbe. Michele Serra. Feltrinelli

Perché Serra non ti delude mai. Sa stare coi piedi per terra e la testa per aria.

I miei genitori non hanno figli. Marco Marsullo. Einaudi

Perché racconta la solitudine con leggerezza, intelligenza e sincerità.

Terapia di coppia per amanti. Diego De Silva. Einaudi

Per la sua fantastica acutezza nel raccontare l’amore.

I fratelli Kristmas. Giacomo Papi. Einaudi

Perché anche noi adulti abbiamo bisogno di una bella fiaba di Natale.

Luce perfetta. Marcello Fois. Einaudi

Perché non è solo un libro bello. È bellissimo.

La donna dal taccuino rosso. Antoine Laurain. Einaudi

Perché la protagonista è una borsetta. Perché è una storia romantica dove tutti i pezzi si incastrano nel modo giusto. Perché ogni tanto fa bene crederci.

Splendido visto da qui. Walter Fontana. Giunti

Perché è surreale. Perchè racconta di un mondo perfetto come la ruota di un criceto. Se non sei criceto è un problema tuo.

Bella era bella, morta era morta. Rosa Mogliasso. NNEditore

Perché è un libro fatto per quelli che cercano la verità in una risata. Per chi cammina lungo i fiumi al mattino e si ferma a guardare il volo perfetto che gli uccelli disegnano nel cielo.

L’amica geniale, Storia del nuovo cognome, Storia di chi fugge e di chi resta, Storia della bambina perduta. Elena Ferrante. Ed E/O

Perché questa storia è un mare dove ti perdi. Perché dobbiamo prenderci assolutamente un po’ di tempo per farci raccontare la vita.

Related Posts