La montagna è uno stato d’animo

Le otto montagne - Cicapui

«Abitare in montagna mi ha messo voglia di scrivere, i luoghi cambiano i modi del sentimento e anche le parole. Sto qui da otto anni e so che esiste l’egoismo della solitudine: lo riconosci e ne prendi atto senza sentirti troppo figo perché hai scelto le vette, questa per è modestia […] La mattina presto scrivo, poi cammino sulla montagna, mangio qualcosa, la sera scrivo ancora e leggo». (Paolo Cognetti intervistato da Maurizio Crosetti per «la Repubblica» del 10/11/2016).

Finalmente un gran bel libro. Era da un pezzo che non mi capitava. E devo dire che leggendo questo romanzo mi è venuta una gran voglia di abitare in montagna. Non solo un luogo, ma una categoria dello spirito, che condiziona ogni azione. I personaggi del romanzo se ne allontanano, poi si riavvicinano, ma non l’abbandonano mai fino in fondo. La montagna è un modo di vivere la vita… esplorando in una maniera unica e insolita il senso profondo delle relazioni. Vale la pena di iniziare questo viaggio!

Le otto montagne. Paolo Cognetti. Einaudi

Related Posts