E dopo Quark arriva Il mondo di Trump

Il mondo di Trump | Cicapui

Parliamo di politica. Titolo: il Mondo di Trump. Il Presidente americano è venuto in Italia questa settimana e ha cambiato colore di capelli. Sempre meno rosso e sempre più biondo. Meno Campari e più analcolico biondo che fa impazzire il mondo. Sembra quei pesci rossi che ti regalano alle fiere, che dopo una settimana sono già sbiaditi. Lui è uguale. No perché prima era rosso tipo terra del Roland Ga Ros, adesso è biondo come me e Filippa. Tipo Arcangelo. Secondo me, lui è andato dal parrucchiere con l’immagine dell’annunciazione e ha detto: “Guarda devo andare dal Papa quindi fammeli così”. Comunque è arrivato con l’Air for One. One, dalla quantità di neuroni. Con la moglie e la figlia sono andati a trovare Papa Francesco che era contento come una Pasqua, un po’ con la faccia da Quaresima.

photo© Huffington Post Donald Trump, Melania Trump, Ivanka Trump

Lei è vestita da vedova, che secondo me, è il suo sogno nel cassetto. Se potesse lo manderebbe a stendere in diretta mondiale. Avete visto che lui ha cercato di darle la mano e lei l’ha schivata? Perché voi uomini siete così. Prima ci fate incazzare e poi dopo fate finta di niente. Chissà che giramento c’aveva la Melania, la Meli. Invece a noi donne per farci passare le briscole che c’avete fatto venire voi, ci vuole del gran tempo. Almeno otto ore, il tempo per mettere a bagno i ceci secchi e farli rinvenire. Invece voi maschi no, avete l’interruttore. Dal vaffanculo al ti amo passa il tempo di un giallo al semaforo. Noi siamo come le vongole, quando ci arrabbiamo, poi per togliere la sabbia da dentro… ci vuole tanta, ma tanta pazienza. Comunque quei due lì secondo me non mangiano il panettone. È tanto se mangiano l’anguria insieme quest’estate, senza sputarsi i semi addosso. Io ho capito che tra i due la prima donna è lui. È uno di quegli uomini che ha bisogno di sentirsi dire sempre… “bravo… sei figo!”.  È uno di quegli uomini che anche se hanno piazzato la mensola storta, hanno bisogno che la moglie gli dica “Sei bravo”. Se no prendono il trapano e lo vendono su Ebay. Quegli uomini che hanno sempre bisogno di sentire… “Ma bravo amore, si tesoro!”. Lei non ha alcuna intenzione. Uomini che hanno bisogno sempre di riconoscimento, che cercano la mamma in qualsiasi persona incontrano.

Se la Merkel invece di non dargli retta, gli avesse dato un pizzico sulle natiche dicendo “Che Manzo!”, si sarebbe accollato tutte le spese della NATO. Lui ha semplicemente bisogno di qualcuno che gli dica “Bravo Donald!”. Allora io ho una proposta… facciamo fare il testimonial del fernovus, al posto di Giovanna. Con il coro che canta: “Bravo Donaldooo Braaavooo!”. Lui è contento!!!

Related Posts