Chi l’ha detto che bisogna per forza andare nell’aldilà

Chi l'ha detto che bisogna per forza andare nell'aldilà

“E adesso, che si fa?” chiese.
“Adesso si va.”
“Sì, ma dove?”
“Io torno alle Molinette. Tu puoi andare oltre, o venire con me.”
“Ma senti: di là com’è? Cosa c’è?”
“A dirti la verità, mia cara, non ne so granché. Non ci sono ancora stato, rimando sempre.”

Un romanzo docile e delicato.

Le vicende di quattro personaggi, che s’intrecciano: Gemma, una libraia trentenne; Olga, un’arzilla zitella ricoverata con una gamba rotta; e Fausto, giovane grafico precario. Storie di innamoramenti e di fantasmi. Perché in effetti, ma chi l’ha detto che quando moriamo, dobbiamo per forza andare nell’aldilà, magari invece rimaniamo qui accanto ai nostri cari. Il romanzo d’esordio di Daniela Mattalia, è un intreccio allegro di vite ordinarie piene di segnali straordinari. Quando capita di perdere un proprio caro, è sempre consolatorio immaginare che invece sia accanto a noi, e che dobbiamo solo sforzarci di cogliere i segnali della sua presenza.

Daniela Natalia. La perfezione non è di questo mondo. Feltrinelli

 

Related Posts