Finalmente vacanze! Cinque libri da leggere sotto l’ombrellone!

5 libri da leggere sotto l'ombrellone | Cicapui

Se volete un giallo che vi tenga incollati alle sue pagine l’avete trovato. Torna Harry Hole. A Oslo due donne vengono uccise e un’altra ferita. Sono tutte iscritte a Tinder. L’assassino ha una passione raccapricciante e anche una mania perversa: lasciare una firma sui loro corpi.

Sete. Jo Nesbo. Einaudi Stile Libero.

Bello. Molto bello. La storia di un incontro. Lui, Pierre, timido impiegato sofferente per la morte della madre e Marie che vive nei boschi, come impazzita, pronta per essere internata in manicomio. Una storia di solitudini che si incrociano e tornano a vivere. “Bevo – esordi’- a chi crede nei miracoli. A ciò che sembra assurdo e alla vittoria di questo assurdo sul reale. Bevo all’invincibile potenza dei sentimenti irrazionali e aberranti, quei sentimenti che sono, da ogni punto di vista, incompatibili con il cosiddetto buon senso. Bevo al più elementare disprezzo delle regole dell’analisi. Bevo all’insondabile ignoranza di chi crede che tutto si possa comprendere e spiegare, e alla miseria spirituale di chi da’ loro fiducia”.

Ritrovarsi a Parigi. Gajto Gazdanov. Fazi Editore

 

Un bimbo che sparisce, un commissario che cerca faticosamente di rimettere ordine nella sua vita, un padre che porta con se’ una pena pesante. E mentre si indaga tutto intorno si trasforma. I ricordi in presente, il passato in futuro. Ovviamente il solito romanzo bellissimo. Ovviamente.

Del dirsi addio. Marcello Fois. Einaudi

 

Storie di madri. Amorevoli, determinate, resistenti, ostinate. Madri famose e sconosciute che per i figli spostano le montagne. Per amore. Solo per amore.

Madri. Myrta Merlino.  Rizzoli

 

Malinconico non si smentisce mai. Un romanzo che leggi piano piano per non arrivare mai alla fine. Intelligente, scorretto, cinico il giusto. Da ridere alle lacrime. Un De Silva super.

Divorziare con stile. De Silva. Einaudi

Related Posts