Parliamo di profumi dei detersivi. Esiste il muschio bianco?

Parliamo di profumi dei detersivi. Esiste il muschio bianco?

Parliamo dei profumi dei detersivi.. Una volta c’era il detersivo al mughetto, alla lavanda e adesso invece ci sono dei profumi che non esistono in natura. Adesso esistono i detersivi al muschio bianco. Ma avete mai visto del muschio bianco? Il muschio è verde o marrone quando è secco. Il muschio bianco non esiste. Allora sono andata a casa e ho digitato su Google “Caro Google esiste il muschio bianco?”.

No, il muschio bianco non esiste. È un prodotto di laboratorio derivato dal musk, una sostanza che espelle un certo tipo di cervo tibetano da una ghiandola che ha sotto l’ombelico nei momenti di pericolo. Quindi io mi devo profumare le lenzuola di scorreggia di cervo tibetano. Questo è quanto. Allora prendiamo la cacca dei condor e la chiamiamo felce della Ande oppure c’è scritto fresco mattino. Ma al mattino siamo freschi? Abbiamo in questi giorni delle ascelle che gridano vendetta, l’alito dello sciacallo fresco mattina. Profumo oceano, ma di cosa sa l’oceano? Saprà di un sacco di cose: salsedine di balena morta, conchiglia marcia, di ratto morto in un naufragio. Allora io mi devo profumare le mutande di aragosta morta?

Non so se avete visto questo detersivo allo smeraldo e fiori d’avorio? Di che cazzo sa lo smeraldo me lo spiegate e i fiori d’avorio? Ametista oro e fiori di tiarè, ma cosa sono e poi chi è tiarè? Poi ci sono gli abbinamenti tipo ambra e argan che vanno per ordine alfabetico secondo me, tipo banana bronzo, cachi cocco, salvia e sogliola, orchidea e mirtillo, ma le orchidee non sanno di una mazza, ma forse nella giungla sapranno di qualcosa. Aloe vera, ma perché esiste un aloe finta, tarocca? Ci sono dei cinesi che taroccano le aloi, le travestono da aloe ma in realtà sono dei cactus. Tra poco ci venderanno l’olio di palma senza olio di palma.

Io vorrei concludere con due detersivi che ho trovato in questi giorni: scansafatiche e la suora. Grazie perché le nostre spese almeno diventano dei momenti divertenti.

Related Posts