Il rapporto tra amore, vecchiaia e ricordi

Lei ha 90 anni e vive a Torino col suo gatto Veleno e la sua badante rumena Gabriela, buona ma sgangherata. A farle compagnia i ricordi, soprattutto della sua compagna Nora, amatissima e perduta per sempre.

Ha provato a morire a comando ma non ci è riuscita. Ma quando anche la sua amica Malvina, ormai devastata dalla scordanza, viene portata in ospizio, la sua energia si scatena senza pietà. Una scrittura perfetta che racconta il rapporto tra l’amore, la morte e la vecchiaia e lo fa con un linguaggio affascinante e divertente.

Cinismo, artrosi e sfrontatezza. Un mix perfetto.

L’età ridicola. Margherita Giacobino. Mondadori

Related Posts