Un noir brillante e ironico

In mezzo alla bellezza struggente delle colline della Langa, tra le sue antiche vigne e le sue nebbie malinconiche, il commissario Rebaudengo è alle prese stavolta con l’omicidio del giovane Dario sparito dopo un festino a base di droghe e alcol. Delitto, che è anche l’occasione per rivedere Ardelia Spinola, il medico legale dall’ironia tagliente e l’intuito infallibile.
Il posto è piccolo e la gente mormora ma spesso mormora male.
Un noir intelligente, brillante e spiritoso di anime felicemente solitarie che sanno coccolarsi da sole. D’altronde “se mancano il desiderio, il sogno, l’ansia luccicante, restano…le pantofole”.

Di punto in bianco. Cristina Rava. Rizzoli

Related Posts