A proposito di buco nero e buco di colore

Questa settimana gli scienziati hanno diffuso la prima foto di un buco nero. Sapete che quando è apparsa la foto ho pensato… Non posso crederci! Tutto pane per i miei denti. Insomma questo buco è di 55 milioni di anni fa, cioè quando sulla terra c’era solo Pippo Baudo. Quindi un buco nemmeno di primissimo pelo. Se era così 55 milioni di anni fa chissà come è adesso. Gli scienziati di tutto il mondo, lo spiego perché sono una “divulgatroce”, hanno sparpagliato telescopi pazzeschi e hanno fotografato questo buco nero da tutte le angolazioni. Alla fine hanno messo insieme tutte queste fotografie ed è venuta fuori questa foto…

Scusate errore mio, la foto era finita nella cartella buchi neri. Comunque Toninelli ha commentato: “Faremo di tutto per chiuderlo. Ci sono passato una volta per andare in Germania, passando da Bolzano “.

Questo è il buco nero giusto nel momento esatto in cui aveva inghiottito il parrucchino di Trump. Questo buco nero si chiama M87 e dicono addirittura che sia un fake, che si tratti di uno stop di una Multipla di notte. Comunque è un bellissimo buco, uno dei migliori che abbia mai visto. Per essere politicamente corretta non voglio nemmeno chiamarlo Buco Nero, ma buco di colore. Tra l’altro questo buco di colore si trova al centro dell’ammasso della Vergine, che non è una cosa porno ma un ammasso di galassie.

Comunque è un bel buco nero un pò arrossato avrebbe bisogno di pasta Fissan. Questa cosa qui comunque conferma la teoria della relatività, che non so che cacchio voglia dire, ma tutti lo dicono e lo ripeto anch’io. Adesso bisogna capire cosa c’è al di là del buco, magari c’è un’altra dimensione, Perché nel buco sai quando ci entri e non sai quando ci esci. Chissà magari con gli strumenti più sosfisticati vedremo che in fondo c’è un cartello con su scritto SUCA. Comunque volevo dire a Piero e Alberto Angela che io ci sono. Sono sempre disponibile. Vediamo come hanno reagito i nostri politici alla notizia del buco nero.

Questo è Tria che è finito nel buco di bilancio. Di fianco Di Maio e Salvini che non si capisce se lo stanno tirando fuori o ce lo stanno infilando dentro.

Qui Salvini che ci fa vedere quanto grande è il buco. Che lui è anche molto esperto. Qua lui dice che non gli piace tanto l’idea del buco nero perché lui preferisce “Prima i buchi italiani”.

Qui abbiamo Di Maio che sta telefonando agli scenziati dell’istituto di Astrofisica di Bologna, dicendo se per caso vogliono fare i navigator.

Qui abbiamo Berlu che dice… “non è vero. Il buco nero l’ho scoperto io per primo”. Tra l’altro ha aggiunto “un buco di 55milioni di anni, non l’ho mai incontrato”.

E poi arrivata un’Ansa che dice, che hanno scoperto una nuova galassia piena di buchi neri piccolissimi…


Si chiama Bruno 44 siamo ad una nuova Galassia.

Related Posts