Ecco l’autocertificazione di non curanza per i negazionisti

C’è ancora gente chi dice che non è vero. Con i nostri medici che sono ancora lì da marzo. Ancora chi parla di complotto tra 5 g, Bill Gates, la pro loco di Wuhan e i produttori di lievito per la pizza. Allora ho scritto una lettera… caro amico che pensi che sia tutta una macchinazione, devi firmare un foglio dove dici che in caso ti ammalassi, tu non vuoi essere curato. Che il tuo posto in ospedale si può dare a qualcun altro. Perché è troppo facile fare i negazionisti da sani e poi farsi curare, quando si è malati. Allora ho preparato un facsimile, si chiama autocertificazione di non curanza, con nomi a caso.

 

Io sottoscritto, Metello Saltavacca.. nato sulla terra piatta nell’anno domini 1977 del calendario Maya, oppure io sottoscritta MariaPia Bellicrauti nata a Pian del Pirla, codice fiscale, non lo dico perché le tasse non le pago. Dichiaro che, secondo i miei accurati studi, condotti durante un’approfondita ricerca di dieci minuti su facebook, seduta sul cesso, il virus detto Coronavirus non esiste, infatti l’anno scorso non c’era neanche su Wikipedia, e nel caso non può essere letale, perché siccome le cose cinesi si rompono subito anche questa non può durare…

Related Posts