A proposito di vaccino e di Dpcm per Natale

“C’è già gente che dice: io il vaccino non lo faccio, perché non so cosa c’è dentro. Certo, perché negli altri vaccini sapevi tantissimo cosa c’era dentro. La ricetta dell’antitetanica la sai a memoria, anche del siero antivipera. Se ti morde una vipera lo fai! Senza rompere i maroni perché sennò muori.

Gli scienziati devono sapere cosa c’è dentro il vaccino, noi dobbiamo fidarci, non è come la ricetta del polpettone.

Poi quelli che dicono così hanno il colesterolo a 5000 e vivono di soppressata, tengono il cellulare incollato all’orecchio tutto il giorno e la notte lo mettono sotto il cuscino, nel caffè mettono 3 cucchiaini di zucchero, mangiano il burro a morsi, bevono ventisette shottini di vodka di fila e poi dicono: non so cosa c’è dentro il vaccino, non mi fido!”

Invece a proposito del nuovo DPCM per il Natale noi di Che Tempo Che Fa abbiamo il testo in esclusiva.

Related Posts